DIRETTIVA ROHS

A norma RoHS
Le leggi antinquinamento limitano l'utilizzo di certe sostanze pericolose. "A norma RoHS" si riferisce all'applicazione delle leggi secondo la direttiva dell'Unione Europea 2002/95/EC nota come Direttiva RoHS.
L'esenzione dalla conformità alla direttiva RoHS di un qualsiasi prodotto così indicato è basata sulla prova da parte del produttore (fabbricante) che il codice prodotto si riferisce a un articolo esente dalla conformità alla direttiva RoHS. GMP Minuterie Metalliche srl adotta tutte le misure ragionevoli necessarie a verificare le dichiarazioni dei produttori e altre prove di assenza delle sostanze soggette a limitazioni in relazione alla dichiarazione di conformità alla direttiva.
A titolo di riferimento, in conformità alla direttiva RoHS (Direttiva 2002/95/CE) i valori massimi di concentrazione delle sostanze il cui peso è soggetto a limitazioni in qualsiasi materiali omogeneo sono:
• Cadmio/composti di cadmio: 0,01%
• Cromo esavalente/composti di cromo esavalente: 0,10%
• Piombo/composti di piombo: 0,10%
• Mercurio/composti di mercurio: 0,10%
• Bifenili polibromurati (PBB): 0,10%
• Difenil eteri polibromurati (PBDE): 0,10%

Responsabile della Qualità


qualita@gmpsrl.eu

Download